Non continuare a fare quello che hai sempre fatto solo perché è la cosa più semplice.  Ian Minnis

 

Molto spesso capita di investire tempo e denaro sul proprio sito web senza, però, ottenere risultati.

 

Questo accade perché, molto spesso, non si conoscono i numeri del web che consentano di intercettare potenziali clienti mentre stanno cercando una soluzione.

 

Non c’è, insomma, una strategia efficace che li indirizzi verso i propri prodotti e li motivi all’acquisto, così come non c’è possibilità di fidelizzazione del cliente.

 

Ma come fare per creare una strategia che permetta tutto questo?

 

Il primo passo da fare è quello di partire dalla Marketing Brand Analysis che permette di:

 

  1. Comprendere i comportamenti online del bacino di utenza;
  2. Rilevare e valutare il posizionamento della concorrenza;
  3. Quantificare il bacino di utenza potenziale (quanto traffico in target il tuo sito intercetta e quale invece potrebbe intercettare);
  4. Stimare un budget adeguato all’operazione di marketing.

 

Solo a questo punto sarà possibile definire una strategia di conversione, basata su 4 punti chiave:

 

  1. Trasformare un utente in target in visitatore: intercettare, cioè, la persona che sta cercando i nostri servizi e spostarla verso un nostro contenuto. In che modo? Con attività di content marketing attraverso, ad esempio, video o contenuti, campagne ads di intercettazione della domanda, ricerche in organico.

 

  1. Trasformare il visitatore in potenziale cliente attraverso, ad esempio, video di approfondimento, articoli di approfondimento sul proprio blog, testimonianze, ma soprattutto è necessario avere qualcosa di differenziante che entri nella testa dei potenziali clienti come un mantra.

 

  1. Trasformare il potenziale cliente in un cliente a tutti gli effetti: fondamentali sono allora call to action efficaci che possano consentire a un potenziale cliente che ancora non ci conosce di fatto di fare un primo passaggio senza grandi rischi e che gli consenta di provare i nostri servizi o il nostro prodotto. Attenzione, però: non deve essere qualcosa di banale o di basso valore, al contrario.

 

  1. Trasformare il cliente occasionale in cliente fidelizzato attraverso sondaggi per target (che consentano di comprendere ancora di più dove posizionarci e cosa sviluppare per creare maggior valore per il cliente), campagne differenziate per target, o ancora, campagne di marketing automation.

 

Naturalmente, ogni azienda e ogni settore è a sé e, di conseguenza, la strategia migliore dovrà essere valutata su misura.

 

Quel che, però, rimane sempre uguale è un concetto fondamentale: senza una base di analisi dei numeri e senza una strategia di conversione, il marketing non funziona.

 

Allora, come possiamo aiutarti?

 

Compila il form e verrai contattato da un nostro consulente del settore per una prima consulenza gratuita.

EVO BUSINESS CENTER

Conosciamo bene cosa vive, prova e desidera l’imprenditore, perché lo stesso Gruppo Evo è formato da imprenditori.

SCOPRI IL NOSTRO CLUB ESCLUSIVO

Letture consigliate

Richiedi una consulenza gratuita



Via Caduti di Sabbiuno, 1
40011 Anzola dell'Emilia (BO)
tel. 051 73 29 41
email info@evoimprese.it

IL GRUPPO

  • Divisione Medical Odontoiatrica
  • Divisione Ristorazione
  • Divisione Estetica
  • Divisione Corporate
  • Divisione Recruiting
  • Divisione Analisi del Potenziale
  • Divisione Strategie di Business

Business Center

  • Business class
  • Business meeting
  • Social Club
 
×
Preferenze Cookies
Questo sito utilizza cookie tecnici per impostazione predefinita, in quanto necessari per garantirne il corretto funzionamento, oltre a cookie di profilazione per finalità di marketing per la cui installazione è necessaria la previa acquisizione del Suo consenso. Se intende mantenere le sole impostazioni predefinite senza esprimere il Suo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici, chiuda questo banner selezionando rifiuta tutti. Per maggiori informazioni sull’uso dei cookie, legga la nostra cookie policy.
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Privacy policy
Analytics
sono utilizzati per ricondurre a soggetti determinati, identificati o identificabili, specifiche azioni o schemi comportamentali ricorrenti nell’uso delle funzionalità offerte al fine del raggruppamento dei diversi profili all’interno di cluster omogenei di diversa ampiezza, in modo che sia possibile al titolare, tra l’altro, anche modulare la fornitura del servizio in modo sempre più personalizzato al di là di quanto strettamente necessario all’erogazione del servizio, nonché inviare messaggi pubblicitari mirati, cioè in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’installazione di tali cookie, è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
Google Analytics
Accept
Decline